Master in Civic Education V - Asti (2014-2015)

Scarica la locandina


Motiviazioni ed obiettivi

Il progetto di Master in Educazione Civica è il risultato della collaborazione tra il James Madison Program dell’Università di Princeton ed ETHICA. Questa collaborazione ha portato all’organizzazione in Asti di due seminari residenziali per giovani studiosi su “USA, Italia, Europa: Costituzioni e Costituzionalismo” nel 2006 e “È necessario Dio per essere buoni cittadini? Politica e Religione nelle democrazie contemporanee” nel 2007. Il successo dei seminari ha ispirato l’idea di un Master. 

Il generoso sostegno della Regione Piemonte, della Compagnia di San Paolo, del Consorzio Asti Studi Superiori, della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, del Consorzio per la Tutela dell’Asti ha reso possibile questa crescita. La principale motivazione del Master è la consapevolezza che l’Italia è carente di cultura civica. Un recente sondaggio ha mostrato che molti Italiani considerano perfettamente accettabile violare le leggi, disattendere ai doveri civici, imbrogliare e mentire nella vita professionale (anche a scuola), ritenere il bene pubblico di minima importanza, curare unicamente gli interessi individuali e famigliari. Se questa tendenza morale rimanesse tale o si aggravasse, come è possibile che avvenga, l’Italia andrebbe incontro ad un irreversibile declino politico e sociale. 

Il problema della carenza di coscienza civica si riscontra in molti paesi europei ma in Italia è particolarmente critico. Il Master intende affrontare il problema in una prospettiva europea ed internazionale. Grazie alla collaborazione dei professori dell’Università di Princeton, il Master in Educazione Civica contribuirà anche ad una più profonda conoscenza presso l’opinione pubblica europea dei valori e della cultura americani.


Principi ispiratori

L’obiettivo educativo del Master è di offrire ai partecipanti l’opportunità di acquisire una consapevolezza matura e critica della coscienza civica e del suo significato morale, politico, storico mettendo in risalto le implicazioni che essa comporta per i cittadini d’oggi, così come emerge dalla ricerca dei migliori studiosi e delle più prestigiose istituzioni internazionali. 

Il Master è rivolto a studiosi, insegnanti, magistrati, avvocati, giovani professionisti, funzionari di enti pubblici, regionali, nazionali ed europei, ufficiali, manager pubblici e privati, persone impegnate nell’associazionismo laico e religioso. Il principio fondamentale al quale saranno ispirate le attività del Master è la certezza che l’educazione civica consista in una combinazione di responsabilità morale e saggezza che può essere insegnata solamente in un contesto che rispetti profondamente le diversità, la libertà morale ed intellettuale e che ripudi ogni forma di indottrinamento. 

In linea con questo principio, il Master presterà particolare attenzione affinché i docenti che terranno i corsi abbiano dimostrato di possedere, oltre alla competenza scientifica, una genuina passione per l’insegnamento ed un’impeccabile reputazione d’integrità etica. Essi inoltre saranno invitati a sottoporre all’attenzione dei partecipanti un’ampia gamma di opinioni in campo morale, religioso e politico. Nello specifico il Master dovrà fornire agli studenti una solida conoscenza in campo storico, politico ed etico con particolare attenzione alle teorie della cittadinanza, aiutarli a far propria una rigorosa consapevolezza di problemi e ragionamenti etici, insegnare loro a comprendere il mondo contemporaneo.